Torna il buio a Terzigno, e particolarmente nel tratto tra la zona di competenza di via Zabatta e via Ammendola, insomma i nuovi lampioni fatti installare dall’Amministrazione del sindaco Francesco Ranieri sono già spenti. A denunciarlo sono i cittadini della zona, che parlano di un disservizio già presente da almeno 3 o 4 giorni e che riporta l’arteria nelle vecchie condizioni di degrado e pericolo.

In effetti l’installazione della pubblica illuminazione lungo via Zabatta e strade adiacenti era stato uno degli interventi più celeri da parte della Giunta di Ranieri, un modo per contrastare non solo la scarsa sicurezza per automobilisti e pedoni, ma anche per controbattere ai tanti sversamenti di rifiuti che avvengono in tutta l’area. La popolazione, intanto, chiede di ripristinare quanto prima il servizio.

zabatta buio