Ancora uno scippo su uno dei treno della Circumvesuviana. L’ultimo episodio è avvenuto sul convoglio per Sorrento di mercoledì sera alle 22, una delle corse di chiusura. Vittima una turista di Alessandria che aveva passato la giornata a Napoli e che con il marito stava tornando in costiera. Un malvivente ha strappato la borsa alla donna alla fermata di Santa Maria del Pozzo a Barra, poi è fuggito via. La malcapitata ha anche provato ad inseguire il delinquente restando a terra.

È stato il marito ad avvisare macchinista e capotreno che così hanno chiesto in centrale di potere tornare indietro per riprendere la viaggiatrice piemontese che intanto aveva avvisato la polizia, già trovata in stazione all’arrivo del convoglio. Insomma, un’avventura da dimenticare per i turisti nuovamente vittime della microcriminalità in Circumvesuviana.

Interno Circumvesuviana