I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno arrestato i cugini Gennaro Rapuano, 22 anni, già noto alle forze dell’ordine e Gennaro Rapuano, omonimo ma 18enni, incensurato, entrambi del luogo. I due giovani sono stati notati su via Passanti Scafati, nel complesso di edilizia popolare chiamato “Piano Napoli”, area sotto l’influenza del clan camorristico “Aquino – Annunziata”, mentre spacciavano stupefacenti ad una 31enne ed una 26enne del luogo.

Bloccati e perquisiti, le due acquirenti sono state trovate in possesso, entrambe, di una dose di cocaina, che avevano appena acquistate dai due pusher per uso personale, dietro pagamento di 40 euro, che i cugini avevano ancora in mano. I due pusher, inoltre, cono stati trovati in possesso di ulteriori 60 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività. Le acquirenti sono state segnalate alla prefettura quali consumatrici di stupefacenti, mentre gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

spaccio droga