Ad Agnone i militari della locale stazione hanno denunciato un 40enne di San Giuseppe Vesuviano, per aver messo in commercio giocattoli privi del prescritto marchio della Comunità Europea e ritenuti pericolosi per la salute e la sicurezza dei bambini. In totale sono stati sottoposti a sequestro sessanta giocattoli di diversa tipologia, per un valore complessivo di oltre mille euro.

Sempre ad Agnone, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno contestato a due 30enni del luogo, organizzatori di una serata di intrattenimento musicale, la somministrazione di bevande alcooliche durante gli orari notturni, in violazione alle vigenti normative in materia di sicurezza stradale.

carabinieri