Assicurazione auto a prezzo da urlo, grazie a false residenze in Romagna e particolarmente nella zona di Forlì. La locale procura ha quindi iscritto 18 persone nel registro degli indagati con l’accusa di truffa, e si tratta di soggetti dell’area vesuviana, tutti residenti tra Torre Annunziata, Pompei, Scafati, Sant’Antonio Abate e l’Agro Nocerino Sarnese.

Un giro economico enorme, da un milione di euro, secondo gli inquirenti e che per gli autori del raggiro fruttava in quarto del guadagno, insomma 250mila euro. Ma non è finita perché ai 18 indagati potrebbero aggiungersi presto altre persone, che avrebbero avuto ruoli più o meno marginali nella vicenda.

assicuraz