Lieve scossa di terremoto la notte scorsa tra San Giuseppe Vesuviano e Terzigno: insomma, l’area ai piedi Vesuvio continua a tremare, anche se in maniera molto lieve. Nelle ultime settimane, movimenti vulcanici esclusi, infatti, la terra ha tremato per ben tre volte nel comprensorio. Il sisma, avvenuto alle 1,04 della scorsa notte, ha toccato magnitudo 1.4.

Secondo quanto rilevato dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’epicentro del terremoto è stato tra San Giuseppe Vesuviano e Terzigno. Appena dieci giorni fa, invece, la scossa venne registrata tra Poggiomarino e Striano ed ancora precedentemente nell’area boschese. Ad ogni modo, secondo gli esperti, non c’è alcun allarme ma si tratta di fenomeni normali seppur frequenti.

scossa