Non solo Ottaviano, con l’associazione “DiamoUnaMano”, ed il Forum dei Giovani di San Gennaro Vesuviano. In tante cittadine del vesuviano sono nati diversi punti di raccolta di alimenti di prima necessità, per le persone colpite dal terremoto di questa notte.

Eccone alcuni: Somma Vesuviana, questa sera, a partire dalle ore 21, al giardino ARCI (zona Casamale) sarà attivato un punto raccolta; Pomigliano d’Arco, è aperto il centro di raccolta aiuti presso il “48ohm Spazio Collettivo”, sito in via Roma 114. Il Collettivo è aperto oggi dalle 17:30 alle 20 e domani dalle 10 alle 13; Poggiomarino, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20 al Centro Sociale in Via San Francesco e dalle 16.30 alle 20, presso i Santi Sposi in Via Giovanni Iervolino 112.

COSA SERVE: Acqua e succhi di frutta; Cibo confezionato: biscotti, crackers, merendine, freselle, tonno in scatola, latte in polvere, omogeneizzati; Indumenti; Assorbenti femminili e pannolini; Coperte; Medicine da banco.

terremoto-amatrice