Ha strappato la collana d’oro e gli orecchini alla sua vittima, facendola cadere e dunque ferendola in maniera piuttosto seria. Ma è stato sfortunato, perché si è imbattuto in un poliziotto fuori servizio che lunedì sera lo ha arrestato con l’accusa di rapina e lesioni improprie. A finire in manette il 22enne Crescenzo Frattini di San Gennaro Vesuviano, che si era spostato a Napoli per commettere lo scippo.

Il giovane è stato condannato alla pena sospesa di due anni e sei mesi di reclusione, oltre ad una multa di 600 euro. Il 22enne è stato arrestato nella sera di lunedì in Vico Ferrovia, quando un poliziotto libero dal servizio ha udito una donna urlare ed il giovane scappare. L’agente è prontamente intervenuto bloccando il fuggitivo.

Il rapinatore un istante prima aveva aggredito una donna strappandole la catenina e gli orecchini indossati; la donna opponendo resistenza era riuscita a trattenere la catenina mentre gli orecchini sono stati rinvenuti nelle mani del rapinatore. La vittima è stata successivamente medica presso l’ospedale Pellegrini con una prognosi di 7 giorni.

scippo-collana-2