Sarà possibile donare i libri di testo del triennio delle medie inferiori da oggi lunedì 29 agosto fino a venerdì 2 settembre dalle ore 9 alle 12 presso il centro polivalente. Lo rende noto l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Poggiomarino, Carla Merolla, che con questa iniziativa intende cercare di dare una possibilità in più a tutte quelle famiglie che versano in una situazione economica difficile tale da comprare anche i libri usati per i propri figli.

Tutto ciò sarà possibile solo ed esclusivamente grazie alla buona volontà dei poggiomarinesi, tutti i libri di testo delle scuole medie che non servono più potranno essere quindi portati al centro civico polivalente dove il dirigente bibliotecario Monica D’ambrosio li prenderà in consegna per metterli poi a disposizione dalla settimana successiva da lunedì 5 a venerdì 9 settembre dalle 9 alle 12.

Chiunque ne avesse bisogno potrà recarsi in tale settimana con l’elenco dei libri del proprio/a figlio/a e in questa sede verranno dati i libri presenti. Un modo, questo, per stare vicini come amministrazione comunale a quelle famiglie che hanno enorme difficoltà nel mandare i propri bambini a scuola.

In tal senso l’assessore Merolla sottolinea quando segue: «Ho una figlia di 14 anni che si è appena iscritta al liceo. So bene i sacrifici ai quali si sottopongono le famiglie dato il costo elevato dei libri di testo. Un aiuto per garantire a tutti indistintamente la possibilità di studiare», in ogni caso tende anche a sottolineare l’assessore che per evitare episodi spiacevoli «tutti i libri verranno segnati con il timbro del comune in modo tale da impedire che dopo il loro utilizzo possano essere immessi nei canali di commercio e quindi vanificando la generosità di coloro che hanno deciso di donare questi libri».

libri