Stanziati circa 800mila euro per rifare lo stadio comunale, il “tempio” sportivo di San Giuseppe Vesuviano nel tempo diventato discarica a cielo aperto a causa dell’inutilizzo e della mancata manutenzione. Il progetto di restyling della “casa” che fu della gloriosa Sangiuseppese toccando anche i tornei semiprofessionistici è previsto nel piano triennale per le opere pubbliche.

Si partirà già nel 2017, quando la Giunta comunale ha stanziato la prima tranche da 500mila euro per rimettere in piedi il campo da calcio. Poi, nel 2018 l’ultima parte e quindi il completamento della struttura con circa 275mila euro che serviranno per rifare il manto erboso e ridare l’agibilità all’impianto calcistico dopo una ristrutturazione che al momento è la priorità.

L’obiettivo principale, dunque, è fare avviare il cantiere anche per dire “basta” allo sversatoio a cielo aperto che è diventato nel tempo proprio l’esterno dello stadio. Sono in tanti, purtroppo, a gettare cumuli di immondizia intorno a via Del Campo ed al momento tutte le operazioni di bonifica non hanno consentito di evitare la formazione di nuove discariche.

stadio 001