Si trovava a Sorrento, probabilmente in giro proprio per cercare di mettere le mani su qualcosa di valore appartenente a qualche turista. Ed il suo sguardo si è fermato su una bicicletta elettrica che si è caricato in spalla tentando di farla franca. In manette è finito un pregiudicato 20enne di San Giuseppe Vesuviano che è stato bloccato dalla polizia mentre tentava la fuga: domani sarà processato per direttissima.

Il giovane era stato notato da un commerciante in via San Nicola mentre si impossessava della costosa bicicletta elettrica. È stato proprio l’esercente a dare l’allarme e a dare una descrizione del giovane ladro sangiuseppese. La polizia lo ha beccato poco distante, mettendo le manette intorno ai polsi dell’uomo e restituendo il mezzo alla legittima proprietaria.

furto bici