Lettera aperta dei cittadini di via Spaccarapa, via Gorga e via Tirone in merito all’incendio dell’8 luglio nell’area Pip di Palma Campania. Ed è un testo durissimo, anche se senza rancore, contro il sindaco Vincenzo Carbone. Gli abitanti lamentano i mancati provvedimenti da parte dell’Amministrazione comunale durante il rogo ed anche in questa fase quando continuano le esalazioni.

«Alcuni di noi hanno evacuato le case autonomamente, perché preoccupati per la nostra salute e quella dei nostri figli. Ancora oggi non sappiamo se è sicuro restare nelle nostre abitazione e ci ha fatto male quando nello scorso consiglio, la maggioranza non ha voluto affrontare immediatamente il punto relativo all’emergenza ambientale». In basso il testo completo della lettera.

incendio palma