Rimproverato perché fuma in Circum, 18enne picchia il capotreno: paura alla stazione di Somma


342

Treno fermo quasi un’ora prima di ripartire: è successo questo pomeriggio alla stazione di Somma Vesuviana, dove nel convoglio partito da Napoli e diretto a Sarno si è verificata l’ennesima aggressione ai danni di un dipendente dell’Eav. Un 18enne, infatti, è stato fermato dalle forze dell’ordine perché ha colpito più volte il ferroviere: il giovane era stato semplicemente rimproverato quando era stato avvistato a fumare in una delle carrozze.



La colpa del capotreno, dunque, è stata quella di fare rispettare le regole e di salvaguardare la salute degli altri passeggeri. Una volta ripreso, infatti, il ragazzo si è scagliato contro l’uomo colpendolo più volte al viso. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione che hanno portato via l’aggressore, mentre il capotreno è stato medicato.

carabinieri circumv

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE