Palma Campania vieta l’uso dei pozzi pure per l’irrigazione perché l’acqua è inquinata, e lo fa con un’ordinanza del sindaco Vincenzo Carbone che ha avvisato anche i Comuni limitrofi di Poggiomarino e Striano. Ed è proprio dalla piccola città agrovesuviana che arrivano le maggiori preoccupazioni.

«Tra Striano e Palma non è che passi il mondo – spiega Luigi Gatti, consigliere comunale di Idea Comune – le campagne dei due paesi confinano ed è urgente rivolgersi agli organi di controllo per le verifiche anche sul nostro territorio al più presto. É una situazione molto delicata, il sindaco Rendina prenda subito provvedimenti».

perdita acqua palma