Sono stati intercettati dai carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna a Pomigliano d’Arco, durante un servizio contro le illegalità, ma la vettura non si è fermata all’alt facendo scattare un breve inseguimento notturno tra le strade di periferia. I militari dell’Arma sono stati però bravi a bloccare subito la fuga.

A guidare l’auto, una Chrysler Cruiser rubata in provincia di Avellino, c’era il 26enne Angelo Monterbo, sorvegliato speciale di Ariano Irpino che era soggetto all’obbligo di dimora nella città di residenza. L’uomo è stato arrestato, mentre le due persone che si trovavano a bordo del veicolo, un 25enne sempre di Ariano ed una coetanea serba sono stati denunciati.

posto di blocco