Sono impegnate tre squadre di pompieri per provare a contenere il maxi-incendio boschivo divampato lo scorso pomeriggio sulla montagna di Palma Campania all’altezza di via Vecchia Sarno. Le fiamme stanno continuando ad estendersi e si avvicinano sempre più pericolosamente alle case del borgo di Castello. L’obiettivo dei vigili del fuoco è di salvaguardare le abitazioni, e per questo lavoreranno ininterrottamente sino all’alba.

Poco dopo le 20 di stasera, infatti, gli elicotteri sono stati costretti a fermarsi e potranno riprendere il loro operato soltanto quando sorgerà il sole, alla luce del giorno. Si spera che la mattinata di domani possa essere decisiva per placare l’ira del rogo, un “falò” che al momento presenta più di un focolaio. Insomma, resta l’apprensione.

incendio montagna palma (3)