Ha perso il controllo della sua Renault Scenic, probabilmente anche a causa dell’asfalto reso viscido della pioggia, ed ha sbattuto contro il guardrail. L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata sulla Statale 268 nella zona di Ottaviano, in direzione Angri. La vittima è una donna di circa 40 anni che è rimasta gravemente ferita, anche se non è in imminente pericolo di vita.

Il sinistro stradale è avvenuto sulla zona in cui c’è attualmente una brutta strettoia, una vera e propria chicane dovuta ai lavori in corso. Insomma, la pioggia e la strada particolarmente complicata potrebbero essere stati determinati per l’impatto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per tirare fuori la conducente dalla vettura che poi è stata distesa a terra in attesa dei soccorsi.

Dopo pochi muniti sono arrivati sul luogo un’ambulanza e le forze dell’ordine che in attesa di rimuovere la carcassa della vettura hanno chiuso la “superstrada della morte” in direzione Angri. Piuttosto complicato il problema della viabilità con il traffico che a lungo è stato deviato sulle arterie cittadine.

incidente 268