Sono state amputate le gambe della 70enne di Saviano che nei giorni scorsi è stata investita da un tir insieme ad una coetanea nel centro della cittadina nolana. I medici non sono riusciti a salvare gli arti inferiori della vittima, e dopo un lungo intervento chirurgico non hanno potuto fare altro che decidere per l’amputazione: troppo gravi le ferite riportate dalla donna.

Le gambe, infatti, erano rimaste schiacciate sotto alle pesanti ruote del camion e per l’equipe sanitaria è risultato impossibile ricostruire i tessuti. Meno gravi, invece, le condizioni dell’altra anziana investita. Sui fatti continuano ad indagare le forze dell’ordine.

ambulanza