Lottano ancora per la vita e le loro condizioni sono definite gravi ma stabili: si tratta dei due 17enni di San Gennaro Vesuviano rimasti feriti nell’incidente avvenuto l’altra notte sulla provinciale per Nola. I due minori sono ricoverati attualmente in prognosi riservata all’ospedale Cardarelli di Napoli: uno dei due ha riportato un’emorragia cerebrale che i medici tengono sotto controlli, sperando nel riassorbimento, mentre per l’altro ci sono lesioni agli organi interni.

I 17enne sono rimasti gravemente feriti nell’impatto di una Ford Fiesta guidata da una 19enne sangennarese contro un muro: la ragazza è rimasta ferita ma in maniera meno seria ed è stata sottoposta ai tossicologici di cui non si conoscono ancora i risultati. A bordo anche due ventenni che però non hanno riportato conseguenze importanti.

auto contro muro