Tre diportisti napoletani sono stati salvati a Gaeta dalla capitaneria di Porto, dopo che la barca a vela sulla quale viaggiavano, si è ribaltata in mare.

Tutto è avvenuto nel pomeriggio di ieri. A dare l’allarme alcuni bagnanti della spiaggia di Acquatraverse di Formia, che hanno assistito all’incidente. A trarre in salvo F.A. di 44anni, B.M di 46 e F.F. di 40 anni (originari della provincia di Napoli: presumibilmente, due di Pomigliano d’Arco e uno di Sant’Anastasia), è stata la Guardia Costiera. Per loro nessun danno fisico, ma soltanto un grande spavento.

Recuperata, intatta, anche l’imbarcazione, che è stata rimorchiata presso un cantiere navale della zona.

capitaneria guardia costiera