Degrado e microcriminalità continuano ad impazzare in Circumvesuviana, ma in questo caso il malfattore è stato bloccato proprio su un treno della Circumvesuviana che da Napoli era partito alla volta di Sorrento. Ad eseguire l’arresto è stata addirittura la polizia municipale di Napoli che aveva seguito quanto accaduto sin da piazza Garibaldi.

Qui, infatti, un romeno di 20enne ha scippato un costoso smartphone dalle mani di una turista e si è dato alla fuga. Gli agenti, però, sono saliti prontamente sul treno e dopo un inseguimento durato alcune fermate hanno bloccato lo scippatore, mentre il telefono è stato restituito alla legittima proprietaria.

circum