Nottata da incubo, alcuni giorni fa, per un 25enne di Pompei, che è stato aggredito e pestato senza motivo da un gruppo di ragazzi ubriachi, una babygang che ha cercato lo scontro in tutti i modi, nonostante i tentativi del giovane di andare via da un bar da cui aveva appena preso da bere. L’aggressione è partita proprio all’esterno dell’attività commerciale nella zona di Tre Ponti.

Qui il 25enne è stato preso ripetutamente a calci e pugni dagli adolescenti su di giri, colpito anche con una sedia dello stesso locale, finendo riverso a terra con il volto insanguinato. Soltanto l’arrivo di una volante della polizia ha fatto dileguare la banda, mentre la vittima è finita in ospedale per farsi curare tagli lacero-contusi e numerosi lividi su tutto il corpo. Continuano le indagini per identificare la gang.

pestaggio