È estate piena, nonostante qualche colpo di coda del meteo, ma si continua a lavorare, tra una vacanza mordi e fuggi ed i soliti problemi dell’area vesuviana. Così, per comunicare e per diletto, i politici vesuviani non abbandonano i social network, riuscendo ad essere ficcanti, decisi ed anche un po’ felici anche in questo particolare periodo dell’anno.

Apre le danze il sindaco di Sant’Anastasia, Lello Abete, che pensa alla città e scrive: «Tre traguardi importanti per Sant’Anastasia! …quando l’impegno paga! Politiche sociali, nasce finalmente il Sostegno per l’inclusione attiva rivolto alle fasce deboli: oltre ad un contributo economico bimestrale (fino a 400 euro), verrà avviato un progetto personalizzato teso al reinserimento lavorativo ed all’inclusione sociale. A breve vi comunicherò tutti i dettagli. Eventi e Cultura, ttenuto (grazie al nostro impegno) un finanziamento regionale per eventi culturali, nel prossimo inverno, dal valore di 130mila euro: il nostro progetto “Spiritual Theatre”, redatto ed ideato dall’assessore Carmen Aprea, comprenderà concerti, feste ed eventi culturali. Centro Polifunzionale via Boccaccio, con insistenza e determinazione, abbiamo finalmente ottenuto il finanziamento di oltre 339mila euro destinati al completamento del Centro Polifunzionale di via Boccaccio, il cosiddetto Incubatore d’impresa, che sarà, quindi, ultimato a breve. Il nostro è un bellissimo paese, tuttavia è spesso preda di gufi, civette e carrozzoni, ove le scelte difficili e sofferte sono di responsabilità mia e di qualcun’altro, le vittorie hanno invece innumerevoli padri».

Contro i roghi ed i rifiuti, visto anche quanto successo di recente, è il presidente dell’Ente Parco del Vesuvio, il sangiuseppese, Agostino Casillo: «Ieri mattina si è tenuta un’importante riunione presso la sede del nostro Ente a cui ha partecipato il Prefetto Donato Cafagna, il Presidente della Sma Campania Raffaele Scognamiglio ed ufficiali del Corpo Forestale dello Stato. Abbiamo discusso della possibilità di realizzare progetti di prevenzione e sensibilizzazione sul tema degli sversamenti di rifiuti in alcune aree del Parco. Continuiamo sulla strada della collaborazione interistituzionale per il rilancio del nostro territorio».

Dello stesso avviso, nel suo “piccolo” territorio di Poggiomarino, anche il capogruppo Pd, Michele Cangianiello, che parla dell’ordinanza antiroghi del sindaco Leo Annunziata: «L’ordinanza sindacale emessa in materia di roghi agricoli e l’impegno che l’Amministrazione Comunale sta mettendo in campo in collaborazione con l’associazione Poggiomarino siamo noi in ambito ambientale e in particolare sul tema degli sversamenti abusivi dimostra l’attenzione riposta sui temi di primaria importanza per la salute dei cittadini. È il momento di collaborare tutti insieme per salvaguardare ciò che è “nostro”».

E, infine, essendo il 12 agosto, non può mancare una “botta d’estate”. Ed a viverla di più, quantomeno attraverso i social, è finora la bella consigliera comunale ed avvocato di Terzigno, Tina Ambrosio. Mare “da diva” per la rivelazione del mandato di opposizione della città vesuviana, che non nasconde di amare particolarmente la stagione calda ed i raggi del sole. Per lei una serie di foto, davvero niente male, in spiaggia e tra la movida d’agosto. Tutto prima di rimettersi all’opera, una vacanza “mordi e fuggi” che è già quasi agli sgoccioli.

casillo ambrosio