Guardia Forestale, servizio antincendio della Regione Campania e Vigili del Fuoco sono ancora al lavoro, tra Terzigno ed Ottaviano per spegnere le “fumarole” del vasto incendio che da martedì scorso è scoppiato sul Vesuvio. Ancora in funzione stamattina gli elicotteri del Corpo Forestale dello Stato.

Intanto, ieri, è stata registrata una recrudescenza delle fiamme nei pressi di Cava Sari, dove le fiamme erano tornate a divampare per essere però domate in fretta. Continuano le indagini per stabilire le responsabilità del vastissimo rogo e trovare i piromani.9