Una giornata ecologica presso l’area cimiteriale, tesa al potenziamento della raccolta differenziata nel Comune di Terzigno, in cui è già attivo il sistema domiciliare spinto. L’evento è stato organizzato dalla società di raccolta rifiuti che opera nel paese Vesuviano, la AMTecnology con la collaborazione dell’Associazione “N’ata storia” e con l’obiettivo di ridurre di circa il 50% la quantità di rifiuto secco indifferenziato prodotto nell’area cimiteriale che, di fatto, risulta essere composto per il 90% da materiali ad altissimo potenziale di riciclo quali plastica, metalli, vetro e prodotti organici.

Sono state installate in tutta l’area cimiteriale delle mini-isole ecologiche con 6 bidoni per la raccolta dei lumini, della plastica, vetro, carta, alluminio, secco indifferenziato e compostiera per l’umido. Durante la manifestazione i volontari dell’associazione hanno consegnato materiale illustrativo e distribuito limonata fresca, per rendere più gradevole la giornata afosa. La manifestazione ha visto la presenza dell’Ingegnere Francesco Martone, e del Signor Agostino Pistaferri della società AMTecnology, impegnati, con i membri dell’associazione, nell’opera di conoscenza ed istruzione sulle buone pratiche di riciclo.

Alla fine della manifestazione, sono state raffrontate le isole ecologiche dell’area cimiteriale; quella dove erano presenti gli associati di “N’ata storia” e dove sono stati distribuiti gli opuscoli illustrativi, ha presentato una buona raccolta differenziata con un giusto conferimento nei rispettivi bidoni, mentre l’area di raccolta posta nella seconda entrata del cimitero ha presentato, purtroppo, un pessimo conferimento, con materiale, pur riciclabile, inserito a caso nei bidoni, nonostante gli evidenti adesivi di colore differente, così come da foto allegate.

Tale situazione dimostra l’estrema importanza della sensibilizzazione, almeno nella fase iniziale, agli esercenti l’area cimiteriale, tesa a spiegare la correttezza dei conferimenti al fine di salvaguardare l’ambiente ed evitare sprechi economici. Iniziativa interamente autofinanziata e senza alcun intervento economico da parte degli enti locali.

differenziata cimitero