Il caldo eccessivo ha spinto un uomo ad immergersi all’interno della vasca ornamentale del Lungomare di Maiori. SI tratta di un 35enne di Poggiomarino che è stato multato per il comportamento fuorilegge e che naturalmente lede al all’immagine della cittadina della Costiera amalfitana.

La condotta sconsiderata non è passata inosservata agli occhi degli agenti della Polizia Locale che hanno dapprima redarguito l’uomo, un 35enne residente a Poggiomarino, per poi sanzionarlo secondo i vigenti regolamenti comunali. Al turista la bravata è costata 50 euro.

lungomare maiori