Riconosciuta da alcune persone dopo il tam-tam su Facebook. È stata ritrovata così Maria, 56enne di Terzigno scomparsa da tre giorni. Sono state alcune persone a chiamare i carabinieri che hanno raggiunto la donna all’interno degli Scavi di Pompei. La 56enne era in evidente stato confusionale e non ha opposto alcuna resistenza ai militari dell’Arma di Torre Annunziata giunti sul posto.

Sono state le stesse forze dell’ordine, dopo averla riconosciuta, ad avvisare i familiari della donna che da ormai lunghe 72 ore la cercavano anche attraverso una denuncia effettuata nella locale tenenza dei carabinieri. Maria, questo il nome della persone scomparsa, si trovava lungo via delle Ginestre, all’interno del sito archeologico.

biglietteria scavi