Il treno che passa con le automobili in fila ed il passaggio a livello aperto: è successo sabato a San Giuseppe Vesuviano, nel cuore della città, non lontano dalla Clinica Santa Lucia. Un episodio che ha messo in apprensione gli automobilisti ed i passanti e che ha scatenato polemiche sulla sicurezza dei trasporti soprattutto dopo i fatti avvenuti in Puglia appena la settimana scorsa.

In tanti, infatti, si sono allarmati per l’episodio che ha coinvolto la Circumvesuviana, con il convoglio che tuttavia è transitato a passo d’uomo come sempre avviene in questi casi. Non è la prima volta, infatti, che i treni passino con le sbarre alzate: un malfunzionamento che fa scattare la procedura di emergenza ormai collaudata in Circum. Il capotreno scende e fa transitare il convoglio a velocità bassissima tenendo d’occhio che nessuno si avvicini ai binari. Chiaro, però, che tra i cittadini, un fatto simile, porti almeno un poco di stupore se non addirittura apprensione.

circum sangius