Rapinarono una coppietta di 25 euro sulla Circumvesuviana. Ieri gli agenti del commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia hanno eseguito un’ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari nei confronti di due giovani stabiesi: Fabio Esposito di 25 anni e Nicola Guida di 23 anni.

Invece, il 23enne Benito Mussolino, è stato sottoposto al divieto di dimora nel Comune di Castellammare. La rapina avvenne il 14 febbraio scorso ai danni di due ragazzini. Ad incastrare la presunta banda, le immagini delle telecamere di sorveglianza. Le due vittime – quel giorno – vennero circondate e rapinate del misero bottino di 25 euro.

I tre agirono con la complicità di R.L., all’epoca minorenne, ora spedito in una comunità di recupero nel napoletano. I fatti avvennero a bordo di un treno diretto in costiera sorrentina.

rapina circum