Quattro rapine ai distributori di Palma e Striano, malvivente condannato a 5 anni in carcere


208

Cinque anni in carcere per Antimo Ranucci, considerato colpevole di quattro rapine, avvenute a pochi minuti l’una dall’altra, ai titolari di stazioni di rifornimento carburanti tra Palma Campania e Sarno: per questo motivo finirono arrestati due cugini, Stefano e Antimo Ranucci. I colpi furono messi a segno nel giugno del 2015; ad incastrarli le immagini dei sistemi di videosorveglianza. I due era già stati condannati, lo scorso febbraio, per lo stesso reato. Il complice, invece, non è stato ritenuto colpevole.



I banditi avevano anche riverniciato lo scooter per di non farsi riconoscere ma le loro caratteristiche fisiche sono risultate combacianti con quelle rilevabili dalle immagini. Da qui l’esecuzione della ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Nola, su richiesta della Procura, ed eseguita dai carabinieri della compagnia di Nola e dagli agenti del commissariato di polizia di Sarno.

carabinieri benzina

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE