Da sempre una militante socialista, più volte consigliera comunale e attualmente in carica, eletta nel 2015 con la maggioranza del sindaco Lello Russo: Teresa Iorio si è spenta sabato scorso all’età di 66 anni. Lascia due figli giovanissimi, Vincenzo e Stefania. Vedova di Giovanni Elia De Falco, la Iorio lavorava come assistente sociale all’Asl di Pomigliano d’Arco – distretto 51.

L’amministrazione comunale ha voluto sospendere, in segno di lutto, tutte le manifestazioni canore previste nel cartellone “Estate a Pomigliano” fino a sabato 6 agosto. I partiti politici, in primis il Partito Socialista Italiano (sezioni di Pomigliano d’Arco e Sant’Anastasia, segreteria provinciale e regionale) fondazioni, associazioni, aziende partecipate e naturalmente il sindaco Russo, gli assessori, il presidente del consiglio Maurizio Caiazzo e tutti i consiglieri comunali, hanno voluto partecipare al lutto con manifesti in ricordo di Teresa. I funerali si terranno questa mattina, domenica 31 luglio, alle 11,30 nella parrocchia di Santa Maria del Suffragio di via Nazionale delle Puglie (ex 219).

teresa iorio