Home Notizie Poggiomarino, lunedì il primo consiglio del “Leo-bis”: e si parla subito di...

Poggiomarino, lunedì il primo consiglio del “Leo-bis”: e si parla subito di bilancio

Si terrà lunedì 25 alle 19 presso la sala consiliare del centro civico polivalente, il primo consiglio comunale dell’Annunziata-bis, dopo un mese dal ballottaggio del 19 giugno il sindaco nella giornata di ieri ha firmato la convocazione di questa prima assise, che verrà presieduta fino al terzo punto dell’odg dal consigliere anziano (il più votato alle elezioni comunali ndr) Michele Cangianiello. Tanti i punti di questo consiglio come la convalida degli eletti e la surroga di Eugenia D’Ambrosio nominata assessore e che vedrà subentrare la prima dei non eletti del Pd, Marimma Zamboli.

Si passerà poi per il giuramento del sindaco, l’elezione del presidente e del vicepresidente del consiglio comunale. Per la presidenza a pochi giorni dal consiglio sono ancora due i nomi in campo: Gerardo Aliberti e l’ex sindaco Roberto Raffaele Giugliano. Si passerà poi sulla discussione e approvazione delle linee guida di governo, poi l’elezione della commissione elettorale, fino ad arrivare all’elezione dei membri delle varie commissioni consiliari. Insomma c’è voglia di partire immediatamente per questo nuovo quinquennio di amministrazione.

Poi verranno indicati anche i vari capigruppo dei gruppi consiliari che compongono il consiglio comunale, tanti i nomi in campo ma almeno una certezza già c’è per il Pd il capogruppo dovrebbe essere proprio Michele Cangianiello. Inoltre il consiglio comunale sarà impegnato su alcune variazioni di bilancio, oltre che sulla rendicontazione delle spese elettorali del sindaco e dei vari eletti, per concludere infine con l’approvazione di alcuni debiti fuori bilancio.

Exit mobile version