Riguarda le “Eccellenze Campane” il primo provvedimento ufficiale deliberato dalla Giunta del secondo mandato di Leo Annunziata. Il sindaco ed i nuovi assessori, appena nominati, hanno infatti dato il via libera ad una serie di eventi, finanziati dalla Regione Campania, per ben cinque Comuni e di cui Poggiomarino ha assunto il ruolo di capofila. La firma dell’accordo nei giorni scorsi c’è stata tra i sindaci di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano; di Terzigno, Francesco Ranieri; di Boscoreale, Giuseppe Balzano; di Striano, Aristide Rendina; e naturalmente di Poggiomarino.

Si tratta di una serie di eventi che avranno la funzione di valorizzare la cultura ed il turismo sul territorio. Nella città capofila l’appuntamento si svolgerò presso l’area mercatale “Mimmo Bonagura” e si tratterà di un workshop tra imprese e associazioni turistiche e agroalimentari ed i tour operator nazionali e internazionali; a Striano appuntamento al museo civico con premiazione del concorso che coinvolgerà le scuole superiori dei 5 comuni sul miglior “percorso turistico”.

A Boscoreale fari puntati sul centro culturale di Boscoreale con un forum sui comuni della rete e lo sviluppo economico. Poi San Giuseppe Vesuviano dove in piazza Garibaldi sfileranno le Eccellenze Campane: moda e gastronomia. Infine l’evento a Terzigno al museo Emblema con una mostra fotografica sulla cultura della terra oltre l’eruzione del Vesuvio.

comune poggiomarino