Home Attualità Palma Campania, lunedì taglio del nastro ad uno dei 200 campi italiani...

Palma Campania, lunedì taglio del nastro ad uno dei 200 campi italiani di protezione civile

Lunedì mattina venticinque ragazze e ragazzi, dai 13 ai 17 anni, si confronteranno con chi fa quotidianamente protezione civile grazie al campo scuola nazionale “Anch’io sono la Protezione Civile”. Per l’edizione 2016 sono oltre 200 i campi realizzati in tutta Italia dal Dipartimento Nazionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con Regioni, organizzazioni nazionali e locali di Volontariato e con il supporto di numerose componenti e strutture operative del Servizio Nazionale.

Sono 22 i campi attivati in Campania su 550 comuni complessivi. A Palma Campania sarà protagonista l’OdV “La Gazzella” che per il 4 anno consecutivo ospita tale importante iniziativa dedicata al giovane volontario Raffaele Varchetta recentemente scomparso. Il campo sarà ospitato negli spazi esterni del centro polivalente “ ‘O Giò” di via Lauri. «Una grande opportunità formativa per i ragazzi di Palma Campania» sottolineano i volontari della Gazzella. Rendere i ragazzi consapevoli del ruolo attivo che ognuno può svolgere, a partire dai piccoli gesti di ogni giorno, per la tutela dell’ambiente, del territorio e della collettività: è questo l’obiettivo del campo scuola 2016.

Tra le iniziative programmate: incentivare la tutela del patrimonio boschivo e naturalistico; contribuire alla prevenzione dei rischi naturali; favorire la conoscenza dei compiti del Servizio Nazionale; sensibilizzare anche i più giovani rispetto all’importanza dei piani di emergenza comunali. I ragazzi si confronteranno con chi fa protezione civile: Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato, Forze di Polizia,118, Croce Rossa Italiana, rappresentanti di Comuni, Regioni e numerosi altri attori del Servizio Nazionale della Protezione Civile. Una grande esercitazione spettacolo è prevista per la sera di sabato 9 luglio 2016. Tutte le info su www.lagazzella.org.

Exit mobile version