Ecco il video della truffa compiuta da tre dipendenti ai danni del loro datore di lavoro, il titolare di un distributore di carburanti a Roccarainola, nel Nolano. Nel filmato si vedono i tre dipendenti finiti nei guai, mentre manomettono le colonnine. Si tratta di Salvatore Amato di 21 anni e Filippo Manna di Nola 33 anni, e una donna di 46 anni, Carmelina Rosella, che sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza della compagnia di Nola.

I tre sono accusati di frode e truffa aggravata in concorso, su disposizione di un’ordinanza cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Nola su richiesta della Procura. In pochi mesi erano riusciti a derubare il proprio datore di lavoro di oltre 25mila euro.

truffa benzina