Amici carissimi, come state? È vero, fa caldo, ma è luglio ed è bene che il tempo sia così: abbiamo, o no, voglia di mare? Qualche giorno fa, recandomi per acquisti dalla mia amica Orsola Franzese del Panificio La Stella di San Giuseppe Vesuviano (che saluto, insieme alla piccola Stella), grande lettrice de Il Fatto Vesuviano, ci soffermammo a parlare di ricette; avevo gradito moltissimo il buffet che avevo ordinato per il compleanno di mia figlia e così avemmo modo di confrontarci su una serie di preparazioni e prodotti.

Fu così, che Orsola mi parlò della sua deliziosa “Crostata di zucchine”, spiegandomi ingredienti e passaggi. Chiaro, che per assaggiare l’originale, vi consiglio di recarvi da lei al più presto; oggi, ispirandomi alla sua ricetta, ho preparato per voi un rustico simile, da realizzare facilmente a casa e servire come piatto unico, od aperitivo, o cena fredda. Che ne dite… Ci mettiamo all’opera?

LADY TORTA RUSTICA DI ZUCCHINE

Tempo di preparazione: 60 minuti circa

Ingredienti, per 8 persone

2 rotoli di pasta sfoglia già pronti (della stessa forma della teglia che utilizzerete per il forno);

Per la besciamella

80 gr. di burro;

80 gr. di farina 00;

600 ml di latte intero;

sale q.b.

Per il ripieno

150 gr. di prosciutto cotto;

1 kg di zucchine;

500 gr. di fiordilatte;

sale q.b.;

pepe nero macinato q.b.

Preparazione

Innanzitutto conviene preparare prima la besciamella. Scaldate il latte; in una pentola antiaderente, versatevi il burro e scioglietelo a fuoco basso; poi, spegnete la fiamma ed aggiungetevi la farina a pioggia (possibilmente setacciata), mescolando continuamente con una frusta (in modo da non formare grumi) e rimettete sul fuoco fino ad ottenere una sorta di composto denso; aggiungetevi il latte caldo a poco a poco, mescolando sempre con la frusta e cuocete per circa 5-6 minuti avendo cura di non far bollire (né bruciare!) il tutto, il tempo di ottenere una crema densa, che salerete.

Tagliate il fiordilatte a dadini. In una pentola d’acqua bollente e poco salata, fate scottare le zucchine tagliate a fettine; dovranno cuocere per circa 10 minuti e poi potrete scolarle e tenerle da parte. Ungete una teglia antiaderente con dell’olio e.v.o. e sistematevi il primo rotolo di sfoglia, facendolo aderire bene al contenitore; versatevi un primo strato di zucchine, poi il fiordilatte a pezzetti e poi le fettine di prosciutto; al secondo strato, procedete con zucchine, besciamella, pepe, fiordilatte e prosciutto, e poi ancora, fino a realizzare circa quattro strati (attenzione: il primo, non prevede besciamella!). Una volta terminato il ripieno, coprite con l’altro strato di sfoglia, facendolo aderire nei bordi a quello di sotto e spennellatelo in superficie con tuorlo d’uovo in un cucchiaino di latte.

Cuocete in forno a 180/190° per circa 35/40 minuti, fino a veder dorata la superficie del tortino.
Una volta pronto, fate raffreddare e riposare per circa 3 ore a temperatura ambiente; poi, servite a fette. Buon appetito a tutti voi e a rileggerci giovedì prossimo, sempre su Il Fatto Vesuviano!

Lady torta rustica di zucchine