Italian Movie Award a La Cartiera: a Pompei arrivano Miriam Leone e Raoul Bova


487

Dopo il successo della presentazione ufficiale in occasione del 69° Festival de Cannes, presso l’Italian Pavilion, torna il  Festival cinematografico ITALIAN MOVIE AWARD © dal 1 al 7 agosto 2016. Il tema della 8° edizione è “La Ricerca”. Red carpet, stage-interviste, area masterclass e proiezioni in 4K: il Presidente e Direttore Artistico Carlo Fumo e il conduttore del Festival Luca Abete vi danno appuntamento, anche quest’anno, al Parco Naturale de La Cartiera a Pompei, in Via Macello 22.



Si comincia, domani, lunedì 1 agosto, dalle ore 20,30, con l’attrice siciliana e conduttrice de “Le Iene”, Miriam Leone. Sempre in occasione del giorno di apertura sarà ospite e verrà premiata l’attrice australiana Emanuelle Bains, nota al giovane pubblico per il ruolo di “Maddy” nella fortunata sere TV “The Sleepover Club 2”. Al termine della prima serata, la proiezione del film “Un Paese quasi perfetto” di Massimo Gaudioso.

Dal 2 al 4 agosto, ampio spazio alla terza edizione dell’Italian Movie Masterclass, percorso di alta formazione cinematografica, totalmente gratuito e dedicato a 100 studenti e non, dai 16 ai 45 anni,  realizzato in collaborazione con la La Scuola di Cinema di Napoli e Transaudiovideo Srl con attrezzature Canon Italia. Durante le masterclass ci saranno le proiezioni speciali del film “Blue Lips” di Antonello Novellino e “Banat” di Adriano Valerio, per il quale sarà presente il produttore Emanuele Naspeca. La Masterclass si concluderà con la proiezione e con la votazione dei corti in concorso nella categoria “Short Social World Competition”. Quest’ultima Sezione è dedicata ai cortometraggi, sviluppati su tematiche sociali, provenienti da tutto il Mondo; quest’anno, su oltre 500 opere pervenute in preselezione, sono stati selezionati 11 cortometraggi provenienti da Italia, Spagna, Iran, Regno Unito, Olanda, Germania, Russia ed Egitto.

Le serate evento, riprenderanno il 5 agosto con l’ospite più atteso: l’attore Raoul Bova. Dopo il red carpet e l’intervista sul palco centrale dalle ore 20:30, verrà proiettato il film “Zona d’ombra – Una scomoda verità” regia di Peter Landesman con Will Smith, che vince il “Vitruviano D’Argento – Premio Italian Movie Award 2016” come miglior film sul tema della ricerca. Sabato 6 agosto, alle 20,30, sarà la volta dell’attrice Sabrina Impacciatore; sarà, poi, proiettato “Perfetti Sconosciuti” del regista già ospite e premiato del Italian Movie Award 2014, Paolo Genovese.

Grande chiusura domenica 7 agosto, dalle ore 20:30 con gli attori del cast di “Gomorra la serie” che vedremo anche nella terza stagione della fortunata serie targata Sky: Salvatore Esposito (Genny), Cristina Donadio(Scianel), Cristiana Dell’Anna (Patrizia). In programma, durante la serata: Premiazioni della categoria Short Social World Competition e Cerimonia di consegna degli attestati dell’Italian Movie Masterclass 2016; a seguire, la proiezione esclusiva di un estratto del documentario inedito realizzato dal festival “Land Of Poison” in presenza degli autori Paolo Chiariello e Carlo Fumo con la collaborazione dello scienziato Antonio Giordano, il Generale Sergio Costa e Don Maurizio Patriciello.

Presidente della giuria, il ricercatore di fama internazionale Antonio Giordano, direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine della Temple University di Philadelphia. L’Italian Movie Award, grazie alle tematiche sociali trattate negli ultimi 6 anni, riceve le medaglie di bronzo delPresidente della Repubblica Italiana, del Senato e della Camera dei Deputati. Con il patrocinio morale dellaPresidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con l’adesione della Regione Campania Film Commission, in qualità di membro fondatore del   Coordinamento dei Festival Cinematografici Campani.

leone bova

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE