È inciampata mentre era sul balcone, e nella caduta ha sfondato una vetrata finendo giù dal secondo piano. Un dramma che si è consumato a Pomigliano d’Arco ieri mattina. La vittima è un’insegnante in pensione di 80 anni residente nel rione 219, che è morta sul colpo. A riportare la notizia è il quotidiano Roma in edicola questa mattina.

Secondo quanto raccolto dalle forze dell’ordine, l’anziana stava svolgendo alcune mansioni casalinghe sul balcone, quando è caduta finendo per sfondare il parapetto di vetro e precipitare nel vuoto. Il corpo della donna è finito sull’asfalto, con ferite gravissime alla testa ed il volto, ed altre lacerazioni sul corpo provocate dal vetro. I sanitari arrivati sul posto non hanno potuto fare di più che accertare il decesso.

ambulanza