Prime fiamme dovute agli incendi estivi ai piedi del Vesuvio: nella tarda mattina, infatti, un incendio per fortuna di proporzioni non enormi è divampato in pieno Parco Nazionale al confine tra le città di Terzigno e Boscoreale: il fuoco e particolarmente il fumo erano visibili anche a grossa distanza dal rogo. Molti i cittadini che hanno quindi dato l’allarme ai pompieri.

I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto con due autopompe e sono riusciti a spegnere le fiamme nel giro di qualche ora. Resta, però, il pericolo incendi per tutta la durata della stagione estiva: proprio in tal senso il l’Ente Parco ha stretto un accordo con la società regionale Sma Campania nel tentativo di prevenire i roghi boschivi.

incendio vesuvio