A seguito di articolate attività d’indagine, i militari della Stazione di Telese Terme hanno identificato due pregiudicati di Somma Vesuviana E.A. di anni 32 e C.A. di anni 28, quali autori di un tentato furto avvenuto lo scorso 21 luglio all’interno del parcheggio del supermercato “Lidl” di Telese Terme in provincia di Benevento. Nello specifico, mentre uno dei due distraeva la persona individuata, che aveva appena riposto in macchina la borsa, l’altro cercava di sottrargliela introducendosi nell’abitacolo.

Solo la pronta reazione della vittima, che si accorgeva di quanto stava accadendo, metteva in fuga i due malviventi. Grazie ad una serie di accertamenti e al riscontro delle immagini riprese da alcune telecamere – ricorda la nota diffusa alla stampa – si riusciva a risalire all’identità dei due uomini che venivano deferiti all’Autorità Giudiziaria di Benevento per tentato furto aggravato in concorso e nei confronti dei quali veniva anche proposta l’emissione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con la quale gli verrà interdetto il ritorno nel comune di Telese Terme.

carabinieri