Era scappato dal centro per minorenni di Marcianise dove era rinchiuso per furto, ma è stato riacciuffato dopo una settimana dai carabinieri di Boscoreale, che l’hanno ritrovato non lontano da casa. Si tratta di T.A., appena 16 anni, che era stato arrestato lo scorso anno per un furto.

Il giovanissimo, legato al clan Tasseri, era scappato dal centro ed aveva dunque fatto ritorno nella sua Boscoreale dove è stato ripreso dai militari dell’Arma in via Settetermini, nel cuore del Piano Napoli. Il ragazzo si trova adesso nel carcere minorile di Airola.

Carabinieri