Home Cronaca Distrugge casa e picchia la moglie davanti ai carabinieri, arrestato 41enne di...

Distrugge casa e picchia la moglie davanti ai carabinieri, arrestato 41enne di Somma

Ha schiaffeggiato la moglie davanti ai carabinieri, arrivati a casa loro su segnalazione di alcuni vicini, dopo che lui aveva iniziato a gettare i suoi abiti dalla finestra e a colpirla scagliandole contro alcuni soprammobili. L’uomo, 41 anni, di Somma Vesuviana, è stato immobilizzato dai militari prima che potesse scagliarsi di nuovo contro la moglie, e arrestato per maltrattamenti in famiglia.

L’episodio è avvenuto la notte scorsa a Rufina, in provincia di Firenze, dove la coppia si era trasferita qualche anno fa. Secondo quanto emerso, gli episodi di violenza verso la donna andrebbero avanti da circa due anni. All’arrivo dei militari, il 41enne si sarebbe giustificato sostenendo di essere lui il maltrattato.

Exit mobile version