Chi l’ha detto che la qualità dei prodotti surgelati o congelati sia per forza minore rispetto al fresco? Basta farsi un giro da Cold City a Poggiomarino per rendersi conto del contrario. È sufficiente guardare, comprare, assaggiare e chiedere ai clienti. Insomma, la cittadella del “gelo” di via Turati è una vera e propria novità in tutto il territorio dell’agrovesuviano.

Perché Cold City è una novità rispetto alle altre attività commerciali dello stesso settore? Per due motivi validi: il primo è la totalità degli alimenti di qualità, di immediato congelamento e controllati, insomma praticamente pari al fresco. E poi il vero grande punto di forza di Cold City: il vasto assortimento con oltre cento prodotti in vendita sfusi ed a peso, insomma ognuno può acquistare la quantità che vuole con la garanzia del sapore e della convenienza.

Un’idea dell’imprenditore poggiomarinese Raffaele Oliva che insieme alla moglie Lina ha creato questo piccolo paradiso “del freddo”. In totale Cold City si articola su ben dieci banchi frigo da due metri e mezzo ognuno. «Puntiamo maggiormente sulla qualità che sulla quantità – spiega Oliva – anche perché consentiamo a tutti anche di acquistare piccole porzioni. Ed in più regaliamo una borsa termica da 25 litri ogni 80 euro di spesa».

coldcity-(1)