In via Ciro il Grande a Roma, durante un servizio antidroga in abiti civili, i carabinieri della Stazione Roma Eur hanno arrestato un italiano di 33 anni, originario di Pomigliano d’Arco, per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente. Ignaro di trovarsi di fronte a dei carabinieri, il pusher ha offerto loro delle dosi di droga, invitandoli ad acquistarla; a quel punto però, il 33enne è stato bloccato e perquisito.

In tasca aveva 50 grammi di droga, tra cocaina, Mdma e ketamina, già divisa in dosi e pronta alla vendita, oltre a denaro contante, ritenuti provento dell’attività illecita. I carabinieri hanno sequestrato quanto trovato e portato il pusher in caserma, trattenuto in attesa del rito direttissimo.

carabinieri arresto