Sono già in cella per lo stesso reato, e frattanto hanno ricevuto una seconda ordinanza di custodia cautelare: si tratta di Vincenzo Guastafierro, 45 anni, di Terzigno e del complice Angelo Pane, 40enne napoletano. A notificare l’arresto-bis sono stati i carabinieri della compagnia di Marcianise che hanno ricostruito una rapina avvenuta a settembre de 2015.

I due, infatti, avrebbero preso in ostaggio un camionista all’altezza di Casoria per poi coprirgli gli occhi ed abbandonarlo nelle campagne di San Giuseppe Vesuviano. I militari dell’Arma sono riusciti a recuperare l’intera refurtiva composta da 66 rotoli di tessuto di origine pakistana, contenuti all’interno di un container trasportato dall’autocarro oggetto di rapina.

rapinatir