Ancora vandali nei treni della Circumvesuviana: stavolta una babygang ha scatenato la propria furia all’interno di un convoglio fermo all’interno della stazione di Volla. La segnalazione è giunta all’Eav ed ai carabinieri del posto intorno alle 20 di ieri sera, ed è bastata ai militari dell’Arma per cogliere i ragazzini, in cinque, con le mani nel sacco.

I carabinieri li hanno bloccati e denunciati, poi i giovanissimi sono stati riconsegnati ai genitori. Il presidente Eav, Umberto De Gregorio fa sapere che «il treno è poi regolarmente partito». «Ci troviamo in una vera e propria guerra, ma nessuno può dire che non facciamo niente».

sassi circum (3)