San Giuseppe choc, uomo spegne le luci pubbliche. Il sindaco: «Denunciato, è sabotaggio»


293

Un uomo nella notte è stato trovato a maneggiare i quadri della pubblica illuminazione di San Giuseppe Vesuviano, spegnendo i pali della luce in numerose strade importanti come via Ceschelli, via Scudieri, via Passanti e via Casilli. Insomma un’interruzione bella e buona di pubblico servizio che ha portato al buio numerosi quartieri cittadini.



A denunciare il fatto è stato direttamente il sindaco Vincenzo Catapano che ha parlato di “sabotaggio” per quanto avvenuto. «Alcuni soggetti sono del tutto affetti da una grave avversione al benessere dei propri concittadini – spiega la fascia tricolore – In parole povere, per fare danni a questa amministrazione non si ha paura di causare danni all’intera città. Ribadisco che le forze dell’ordine sono state allertate, intanto chiediamo scusa a tutti per il disagio».

L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, è stato denunciato a piede libero dai poliziotti del locale commissariato. Si lavora anche sulla “regia” dietro al gesto. Strano, infatti, che il soggetto sapesse dove mettere le mani per spegnere le luci pubbliche in mezza città.

san goiuseppe buio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE