È stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e tentata estorsione un 31enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. Stava minacciando e usando violenza contro moglie e cognata, rivolgendo loro anche parole ingiuriose per ottenere soldi al fine di acquistare droga.

Solo l’arrivo dei carabinieri della locale stazione ha posto fine all’episodio. I militari l’hanno arrestato e dopo le formalità lo hanno tradotto nel carcere di Poggioreale. Le donne sono state affidate a cure mediche per traumi, contusioni, ecchimosi ed escoriazioni guaribili in pochi giorni.

violenza