Home Cronaca Piano Napoli, torna in carcere uno dei pistoleri che ferirono le donne...

Piano Napoli, torna in carcere uno dei pistoleri che ferirono le donne al balcone

Aveva ottenuto gli arresti domiciliari, ma li ha violati. Motivo per cui a Boscoreale, da parte dei carabinieri della locale stazione, è stato arrestato Antonio Sorrentino, 22 anni del luogo, tra i protagonisti presunti della sparatoria contro alcune donne del Piano Napoli affacciate al balcone e che secondo le accuse furono ferite e punti per un debito non pagato.

Il giovane è stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d’Appello di Napoli per aver violato le prescrizioni del regime domiciliare. È stato tradotto nel carcere di Poggioreale dove adesso attenderà il giudizio.

Posting....
Exit mobile version