Da domani 10 giugno e fino domenica a Striano prende il via la seconda Edizione di Striando, il festival #chefabene. Ospite d’eccezione di questa edizione, la cantante Giusy Ferreri. Tre giorni dedicati al cibo di qualità, all’arte e allo sport fortemente voluta dall’imprenditore Giulio Gerli, fondatore e patron di “Gerli, Quality Frozen Food”, con la collaborazione dell’Associazione Carnevale Strianese e il Patrocinio del Comune di Striano.

Dopo il successo dell’edizione del 2015, “Striando il Festival #chefabene” si arricchisce di eventi e manifestazioni nell’ambito dei tre focus che da sempre l’hanno caratterizzato. Al centro del Festival c’è un percorso enogastronomico che coinvolgerà aziende del territorio con prodotti a chilometro zero, e presidio Slow Food.  Un modo gustoso a accattivante per avvicinare il pubblico alla tradizione e alle eccellenze nostrane.

Tanti gli eventi in calendario per Striando, tra musica sport e dibattiti. Domani venerdì 10 giugno, direttamente da Made in Sud, il comico Paolo Caiazzo; a seguire la musica del grande Dj Decibel Bellini; sabato 11 giugno lo sport sarà protagonista nella prima fase della serata con la Maratonina che permetterà ai partecipanti accorsi da tutta la Campania di godere delle bellezze del Paese di Striano con i suoi colori e paesaggi. A seguire la premiazione dei vincitori con testimonial d’eccezione, Gennaro Iezzo, gloria del Napoli, e Alfonso De Nicola, capo dello staff medico del Napoli. Sarà poi, a Striando, la volta della protagonista assoluta del panorama musicale italiano: Giusy Ferreri.

Domenica 12 Giugno: il palco di Striano si aprirà al confronto e al dibattito politico. La società civile e le istituzioni si incontreranno per valorizzare le eccellenze dell’Agro Nocerino e della Campania Felix, terra a volte nota alle cronache per fattori negativi e non per le innumerevoli bellezze di cui è ricca. A seguire si ballerà a tempo de “La Nuova Compagnia Sole e Luna” che farà risuonare i ritmi della tradizione.

striando